giovedì 5 marzo 2015

50 Sfumature di grigio... ehm, 3!

Ciao!!!
In questo periodo uso molto i toni freddi del grigio e dell'argento nei miei make up (possibilmente brillantinati); poi li abbandono quasi del tutto in estate, quando prediligo tonalità più calde.
Questi sono quelli che uso di più:


Non poteva mancare un ombretto Yves Rocher, il n. 81, Etain Scintillant (che vi avevo già swatchato qui), poi c'è un perfetto (quasi) dupe degli ombretti Stila di Make Up Revolution, il Pure Platinum e infine un ombretto cremoso, stavolta waterproof, di Astra, il Soul Color n.28.

Vediamoli uno per uno:

L'ombretto Yves Rocher non è super coprente, ma sull'occhio dona un effetto bellissimo; spesso lo uso da solo con una linea sottilissima di eyeliner nero e tanto mascara! Ovviamente è adattissimo in un trucco più elaborato per dare luce all'angolo interno.
Il packaging è super professionale e all'interno contiene un applicatore, così da poter portare l'ombretto sempre con sé per i ritocchi. Anche senza primer dura molte ore e nonostante i microglitter (che in foto non sono usciti bene), il fall out è leggerissimo. Costa a prezzo pieno 11,95 €, ma è spesso scontato a 9,95 €.


L'ombretto Make Up Revolution imita l'ombretto dall'effetto laminato di Stila, ma costa molto meno (intorno ai 5 €). Come potete vedere dallo swatch, non è omogeneo al massimo, ma è quello l'effetto che deve avere sugli occhi, anzi anche meno pieno (come lo Stila, d'altronde). L'ho usato la notte di Natale nella prima parte di palpebra per poi sfumarlo con un ombretto nero mat: uno spettacolo, davvero! Però per la sua estrema luminosità non è adatto ad essere usato tutti i giorni (almeno secondo i miei gusti).


Ecco l'originale: su ASOS costa ben €45.27 !
L'ultimo ombretto di cui vi parlo è quello di Astra. Il colore mi piace tantissimo, è cromato e ha tanti riflessi. Il problema è che è disomogeneo al massimo. Ora, guardando su internet, ho convenuto che in pratica l'ho acquistato secco. E questo nemmeno è positivo, perché un ombretto tenuto chiuso che si secca non dev'essere un granché. Però l'ho pagato poco (sui 2,50 €, se non sbaglio), quindi mi dava noia andare a cambiarlo. Dato che mi viene difficile sfumarlo, preferisco usarlo a mo' di eyeliner, applicandolo con un pennellino obliquo.


Adesso voglio proporvi un test! L'ombretto Astra è davvero waterproof come dice la confezione?


1) Questi sono gli swatches;
2) Li metto sotto un getto forte d'acqua per alcuni minuti;
3) Ecco il risultato: i primi due iniziano a svanire, il terzo è intatto;
4) Ci strofino su la mano e i primi due scompaiono, quello Astra rimane uguale!

Test SUPERATO! ;-)


Vuoi vendere questi meravigliosi prodotti anche tu? Contattami e ti dirò come fare!
Un bacio
Maria





1 commento:

  1. Mi piace molto l ombretto make up revolution:) ne ho anche io uno simile baci
    http://denimakeup95.blogspot.it/

    RispondiElimina

Lascia qui un tuo commento: mi piace sapere cosa ne pensi!